Cerca

Category Archives:
Vietnam

Degustare tè (in silenzio) a Hoi An, Vietnam

Stavo gironzolando per Hoi An, una delle località più famose di tutto il Vietnam, quando a un certo punto mi imbatto in un salottino da tè che cattura immediatamente la mia attenzione. Una pausa per il tè è proprio quello di cui ho bisogno in quel momento, dopo aver passato le ultime ore a zonzo tra le vie della vecchia città sotto un sole cocente.

L’ambiente è bellissimo: i tavolini e le sedie in legno che sanno di antico, i drappeggi e le tovaglie curate, il bancone su cui fanno bella mostra i contenitori del tè e del caffè, le vetrinette con le tazze di porcellana antica. Mi sembra di percepire qualcosa di insolito.

READ MORE

A spasso per Hanoi con una guida speciale

Lanciarsi alla scoperta di un luogo da soli è forse l’essenza stessa della gioia del viaggiare, ma qualche eccezione a volte la si può fare. Avere qualcuno del posto – un “locale” – che ti fa da Cicerone e ti porta a conoscere angoli nascosti o poco noti in cui altrimenti non ti imbatteresti mai, è un grande lusso.

Ero ad Hanoi già da due giorni e avevo ancora tanto da scoprire quando mi proposero una visita guidata della città; se fosse stata una normale visita guidata avrei detto subito di no, ma in questo caso accettai entusiasticamente perché si trattava di una guida speciale: uno studente dell’università di Hanoi.

READ MORE

L’isola di Cat Ba: non la solita Halong Bay

Ci sono quei posti di cui leggi sulla guida, per caso, ed è subito amore. Ti scatta una scintilla dentro e hai come il presentimento che quel luogo ti piacerà. Lo sai già molto prima di essere lì. Così dici tra te e te che lì ci devi andare, è deciso. Non stai tanto a sentire i consigli di chi ci è già stato: se capita che ti fissi (con me funziona così), ti dici che un motivo ci sarà.

Con l’isola di Cat Ba è andata un po’ così. Compro una Lonely Planet del Vietnam di seconda mano in una libreria di Luang Prabang e mi metto a sfogliarla, senza la più pallida idea di dove sarei finita. Hanoi? Certo. La Baia di Halong? Certo che sì. E Cat Ba Island? Non l’ho mai sentita prima, ma già il nome mi ispira simpatia.

READ MORE

Dal Vietnam al Laos passando per la Cambogia: idee per un possibile itinerario

Voglia di un viaggio nel Sud-Est Asiatico? Siete in fase di programmazione o alla ricerca di idee? Dopo avervi raccontato il mio itinerario di viaggio da Bangkok al nord della Thailandia (che ho percorso in circa un mese), vi ho raccontato in dettaglio i miei spostamenti nel Laos del nord (sono rimasta anche qui circa un mese) e quindi dal nord al sud del Vietnam (un altro mese anche qui).

Dopo un fugace incontro con Saigon (alias Ho Chi Minh City, ma io preferisco chiamarla con il suo vecchio nome), ho voluto dedicarmi per qualche giorno al Delta del Mekong (decisione azzeccatissima). A questo punto avrei potuto volare da Saigon verso un’altra destinazione asiatica (le opzioni non mancano), ma mantenendo fede al mio obiettivo di viaggiare solo via terra ho optato per un’altra soluzione.

READ MORE

In crociera nella Baia di Halong, tra mito e realtà

Una leggenda locale racconta che un giorno un grande drago scese dalle montagne correndo verso la costa. Nella sua corsa scolpì con la sua coda gole e crepacci che poi, quando si immerse in mare, si riempirono d’acqua. Così si sarebbero formate le 3.000 isole della Baia di Halong, la meraviglia del Golfo del Tonchino, nel Vietnam settentrionale. Halong significa infatti “dove il drago si inabissa nelle acque”.

Leggenda o non leggenda, resta il fatto che la Baia di Halong – tra le sette meraviglie naturali del mondo – ha un fascino indiscutibile che sa di mitologico e fiabesco, di fronte al quale è impossibile non restare a bocca aperta.

READ MORE