Cerca

Tag Archives:
italia

Trekking nella storia: la Strada delle 52 Gallerie

La Strada delle 52 Gallerie non è una strada qualsiasi e nemmeno il percorso di trekking a cui si può essere abituati: è un vero e proprio percorso nella storia, in un panorama incredibile, tra guglie e speroni di roccia, gole e pareti di roccia verticali.

Anche conosciuta come “Strada della Prima Armata“, indiscusso capolavoro di ingegneria militare, la Strada delle 52 Gallerie si trova alle pendici del Monte Pasubio, nell’Alto Vicentino, ed è davvero un posto speciale. Sapete perché?

READ MORE

Viaggio in Abruzzo: il mio itinerario tra mare e montagna

Il mio viaggio in Abruzzo è stato il coronamento di un sogno: ormai da tempo volevo scoprire il Gran Sasso, Rocca Calascio e la Costa dei Trabocchi, Vasto e Punta Aderci, ma anche l’entroterra. Ad allettarmi è stata proprio la possibilità di passare in poco tempo dal mare alla montagna, passando dagli infradito agli scarponi da montagna, con un sacco di sorprese inaspettate.

L’Abruzzo è infatti un entroterra ricchissimo di piccoli borghi caratteristici abbarbicati su colli, tra rocche, strette vie e fortezze, è una terra di eremi e pievi medievali che conservano affreschi meravigliosi, la natura regna sovrana e selvaggia, tra catene montuose, colline e vallate scavate da corsi d’acqua. Questo è l’itinerario di viaggio che ho seguito nelle mie due settimane.

READ MORE

Il fascino e la bellezza selvaggia di Pantelleria

“Ricordo ancora come un sogno la pianura solare di rocce vulcaniche, il mare eterno, la casa dipinta di calce viva fino ai gradini di ingresso, dalle cui finestre si vedevano nelle notti senza vento le croci luminose dei fari d’Africa. Io pensavo con una certa nostalgia premonitrice che così doveva essere la Luna. Ma lo sbarco di Armstrong aumentò il mio orgoglio patriottico. Pantelleria era meglio”.

Pochi lo sanno, ma Gabriel Garcia Marquez ebbe un legame particolare con Pantelleria, l’isola ammantata di sole protesa fra due continenti, a 110 km dalle coste della Sicilia e solo a 70 km dalla Tunisia.

READ MORE

Salento Ciclo Game: a caccia di Salento

Metti una domenica di metà ottobre, tanta voglia di pedalare, giocare e mettersi alla prova. Mettici poi un contesto meraviglioso – il Salento – con i suoi musei, palazzi storici, parchi naturali e beni archeologici.

Questa è la ricetta del Salento Ciclo Game (#SalentoCicloGame), la prima edizione di una insolita caccia al tesoro che si è svolta il 18 ottobre nei 15 comuni del SAC “Salento di Mare e di Pietre”, in provincia di Lecce, organizzata da Città fertile, in collaborazione con Salento Bici tour (oltre a I Slow You, cantieri Koreja, Akra Japigia, Axa cultura, Lab-concept, ass. ecomuseuale di Neviano, EMYS e Legambiente di Gallipoli, media partner Salento WebTv).

Ecco in breve come è andata (ovvero il resoconto di una giornata esaltante).

READ MORE

In slow rafting sul Ticino

Il termine inglese rafting indica la discesa fluviale a bordo di uno speciale gommone chiamato “raft” e curiosamente non ha una traduzione in italiano. Il risultato è che spesso il rafting viene associato solo ed esclusivamente a uno sport pericoloso, quasi estremo, da adrenalina pura, che comporta il rischio di venir scaraventati in acqua o quantomeno infradiciati dalla testa ai piedi. Insomma, non proprio una passeggiata e di certo non un’attività per tutti.

Il rafting non è solo questo. Ci sono fiumi e fiumi, diversi per caratteristiche e gradi di difficoltà; ce ne sono alcuni che vengono classificati di “I° grado o classe 1” come il Ticino,  il fiume che nasce dal Lago Maggiore e confluisce nel Po’ dopo la città di Pavia.

READ MORE