fbpx

Cerca

Tag Archives:
myanmar

Lago Inle: cosa fare e cosa vedere

Corto o lungo che sia il tuo viaggio in Myanmar, l’importante è che tu metta in conto di visitare il Lago Inle, il lago di acqua dolce più  famoso del paese. Con i suoi villaggi su palafitta, gli orti galleggianti, i vivaci mercati (ogni giorno in un posto diverso), gli stupa imbiancati a calce, i laboratori artigiani, i pescatori intha e il loro curioso modo di portare la barca (servendosi della gamba come remo, cosa che vedrete solo qui) e la dolce distesa d’acqua circondata dalle montagne, il lago Inle è un posto che tocca il cuore.

Mettete pure in conto almeno un paio di giorni qui e sappiate che organizzare gli spostamenti e decidere cosa fare e vedere è semplice. Ma ci sono delle cose da sapere.

READ MORE

La Golden Rock, il luogo simbolo di tutta la Birmania

Se penso alla Birmania la prima immagine che mi viene in mente non è il Lago Inle, non è Yangon o Mandalay e nemmeno Bagan. Secondo me la Birmania è la Golden Rock, un posto mistico e incredibile, dove la poesia e la suggestione si mescolano alla leggenda e alle preghiere dei fedeli che arrivano in pellegrinaggio qui da tutto il paese.

Per arrivare alla Golden Rock è necessaria una deviazione verso est da Yangon (in pratica bisogna andarci apposta, non è lungo la direttrice di viaggio classica), ma la deviazione è più che meritata. A mio parere non si può pensare di andare in Birmania senza andare alla Golden Rock. Per diversi motivi.

READ MORE

Yangon, città di sangue, sogni e d’oro

Il posto migliore da cui iniziare un viaggio alla scoperta del Myanmar? Per me non può che essere Yangon, la vecchia Rangoon, ex capitale della Birmania, la città più grande e più rappresentativa della storia del paese.

Grande e vivace, multietnica e dinamica, ma nei limiti, tuttora pervasa di fascino coloniale e testimone di un passato sanguinario, ma che si sta aprendo a un fulgido futuro, Yangon è la perfetta introduzione alla cultura birmana e punto di partenza ideale per un itinerario di viaggio in Myanmar.

Il mio consiglio è quello di dedicarci almeno un paio di giorni (ma se potete anche di più). Cosa aspettarsi da Yangon? Ve lo spiego subito.

READ MORE

Cosa mi ha lasciato il Myanmar

È passata solo una manciata di giorni dal mio rientro dal Myanmar. La ferita è ancora fresca. Le emozioni stanno ancora facendo il loro corso, non si sono ancora sedimentate. Per cercare di fare finta che io fossi ancora là, a pensare a come muovermi di tappa in tappa, ho scritto un primo post in cui racconto il mio itinerario di due settimane, un primo post pensato per raccogliere tutte le informazioni tecniche e pratiche per chi sta pensando a un viaggio in Myanmar e ha qualche dubbio su come muoversi.

Oggi vi voglio parlare invece solo di emozioni e lasciar defluire i miei pensieri. Voglio raccontarvi quello che il Myanmar mi ha lasciato.

READ MORE

Itinerario di viaggio di 2 settimane in Myanmar

Partita con un itinerario di viaggio solo abbozzato e solo una prenotazione per la prima notte a Yangon, alla partenza per il mio primo viaggio in Myanmar avevo tanti dubbi in testa: due settimane sono sufficienti per vedere le principali località del paese? Organizzare gli spostamenti è facile? Le distanze sono tali che è necessario prendere l’aereo?

Ora che sono appena rientrata – entusiasta e malinconica per aver lasciato un paese dolcissimo – voglio condividere con voi il mio itinerario di viaggio di due settimane in Myanmar che si è rivelato fattibile e interessante, oltre a lasciarvi qualche dritta. Pronti a prendere appunti?

READ MORE