Cerca

Tag Archives:
letteratura

Letteratura di viaggio: i miei titoli del cuore

Se c’è una cosa che ha sempre accompagnato i miei viaggi, regalandomi una inesauribile fonte di ispirazione, beh quella cosa sono i libri. Da anni, non appena nasce in me l’ispirazione di intraprendere un nuovo viaggio, nasce in me anche il desiderio di scegliere un libro che sia “a tema”, che racconti e che sia ambientato proprio nel paese che sarà la mia prossima meta.

In questo momento di stop forzato, ho sopperito all’impossibilità di viaggiare rifugiandosi spesso nei libri. Qui vi racconto i miei libri preferiti di letteratura di viaggi, che sono state guide preziose nei miei viaggi del cuore.

READ MORE

L’arte della calligrafia cinese

Da secoli, se non da millenni, la separazione fra il mondo cosiddetto occidentale e la Cina non è stata solo geografica ma soprattutto culturale, e fino a pochi decenni fa la distanza fra i due mondi sembrava incolmabile.

Ora, grazie principalmente all’apertura commerciale della Cina nei confronti dei paesi di cultura occidentale, l’interesse verso il paese del dragone è cresciuto a dismisura e ne ha fatto meta turistica e preferenziale di vacanze anche di lunga permanenza.

READ MORE

4 libri da leggere prima di un viaggio a Lisbona

Tra le mie abitudini di viaggio immancabile c’è quella di “preparare il terreno” prima di un viaggio leggendo qualche testo ambientato nella città o nel paese verso cui sto per partire.  È una cosa che amo fare prima e durante il viaggio, per catapultarmi già prima della partenza nella destinazione che mi aspetta, per iniziare lentamente a scoprirla e conoscerla quando sono sul posto. Con il mio viaggio a Lisbona è stato particolarmente facile.

Lisbona è una città letteraria che ispira da sempre scrittori e letterati. Sarà la sua luce abbagliante, il fascino dei suoi saliscendi, la sua storia intrisa di saudade: Lisbona si presta benissimo a essere scoperta anche attraverso la letteratura. Partendo ad esempio da questi 4 romanzi.

READ MORE

Viaggio in Transilvania: itinerario di 5 giorni

C’è una regione in Europa che trasuda fascino già dal nome, perché quel nome rievoca misteri, leggende, invasioni barbariche e storie antichissime, che sanno di Medioevo e misticismo gotico: è la Transilvania, la regione posta nel cuore centro-occidentale della Romania.

Selvaggia e misteriosa, la Transilvania fu la terra del popolo dei Daci, poi conquistata dai Romani, occupata dai Sassoni, coloni di origine germanica, quindi Principato a lungo conteso tra Asburgo e Ottomani. Nel 1897 venne scelta dallo scrittore irlandese Bram Stoker come sfondo per il suo Dracula, un romanzo di grande successo, da cui sono derivate infinite altre opere letterarie e cinematografiche, che ha decretato la nascita del mito del Conte Dracula.

Insomma, della Transilvania è difficile non subirne il fascino, e difficile non provare la voglia di andare a scoprire questa terra misteriosa da vicino. Io l’ho fatto: ecco come è andata e come mi sono organizzata.

READ MORE

Il fascino e la bellezza selvaggia di Pantelleria

“Ricordo ancora come un sogno la pianura solare di rocce vulcaniche, il mare eterno, la casa dipinta di calce viva fino ai gradini di ingresso, dalle cui finestre si vedevano nelle notti senza vento le croci luminose dei fari d’Africa. Io pensavo con una certa nostalgia premonitrice che così doveva essere la Luna. Ma lo sbarco di Armstrong aumentò il mio orgoglio patriottico. Pantelleria era meglio”.

Pochi lo sanno, ma Gabriel Garcia Marquez ebbe un legame particolare con Pantelleria, l’isola ammantata di sole protesa fra due continenti, a 110 km dalle coste della Sicilia e solo a 70 km dalla Tunisia.

READ MORE