Cerca

Tag Archives:
natura

Sardegna fuori stagione: un’emozione unica a basso costo

L’Italia offre tantissimo dal punto di vista culturale e turistico, è un dato di fatto. Ci sono luoghi di una bellezza unica e inimitabile, paesaggi così belli che vi faranno mancare il fiato, località dalle quali non vorrete più andare via. Un esempio? La Sardegna.

Questa isola è uno spettacolo di colori, vastità disabitate e villaggi di pastori, spiagge immense e acque cristalline. È sicuramente rinomata in tutto il mondo come meta estiva, ma perché non scoprirla anche in altri momenti? Può offrire così tanto anche fuori stagione, sia in termini naturalistici sia dal punto di vista delle tradizioni e a prezzi assolutamente accessibili a tutti.

READ MORE

In viaggio alla scoperta del Mekong

Sono tanti gli elementi che contribuiscono a rendere un posto speciale: il paesaggio, la gente, i colori, il clima. Dettagli chiaramente intuibili e altri meno tangibili, ma che ci arrivano diritti al cuore.

Nei miei viaggi mi sono accorta che c’è un elemento che più di altri rende la dimensione del viaggio affascinante e distensiva, che concilia l’anima e la mente e che dà ai luoghi una marcia in più: la presenza di un fiume. I fiumi hanno una voce e il loro scorrere porta con sé racconti bisbiglianti a cui tendere l’orecchio. Se poi quel fiume si chiama Mekong, la storia da raccontare è ancora più affascinante.

READ MORE

Lago Inle: cosa fare e cosa vedere

Corto o lungo che sia il tuo viaggio in Myanmar, l’importante è che tu metta in conto di visitare il Lago Inle, il lago di acqua dolce più  famoso del paese. Con i suoi villaggi su palafitta, gli orti galleggianti, i vivaci mercati (ogni giorno in un posto diverso), gli stupa imbiancati a calce, i laboratori artigiani, i pescatori intha e il loro curioso modo di portare la barca (servendosi della gamba come remo, cosa che vedrete solo qui) e la dolce distesa d’acqua circondata dalle montagne, il lago Inle è un posto che tocca il cuore.

Mettete pure in conto almeno un paio di giorni qui e sappiate che organizzare gli spostamenti e decidere cosa fare e vedere è semplice. Ma ci sono delle cose da sapere.

READ MORE

Singapore: la visita al National Orchid Garden

Di cose da fare e vedere a Singapore ce ne sono parecchie (e sarebbe meglio fermarsi in città più di 2-3 giorni), ma se c’è una cosa che consiglio di vedere sopra ogni cosa quella è il Royal Botanical Garden con la sua parte più bella: il National Orchid Garden.

Situato nel cuore del Royal Botanical Garden, creato nel 1928, il National Orchid Garden è una paradisiaca esposizione di orchidee tropicali immersa in una lussureggiante vegetazione. Qui, su una superficie di 3 ettari, è ospitata la più grande collezione al mondo di orchidee. Impensabile non farci un salto, anche se non siete amanti dei fiori: la bellezza delle orchidee conservate qui è qualcosa che non ha eguali.

READ MORE

In slow rafting sul Ticino

Il termine inglese rafting indica la discesa fluviale a bordo di uno speciale gommone chiamato “raft” e curiosamente non ha una traduzione in italiano. Il risultato è che spesso il rafting viene associato solo ed esclusivamente a uno sport pericoloso, quasi estremo, da adrenalina pura, che comporta il rischio di venir scaraventati in acqua o quantomeno infradiciati dalla testa ai piedi. Insomma, non proprio una passeggiata e di certo non un’attività per tutti.

Il rafting non è solo questo. Ci sono fiumi e fiumi, diversi per caratteristiche e gradi di difficoltà; ce ne sono alcuni che vengono classificati di “I° grado o classe 1” come il Ticino,  il fiume che nasce dal Lago Maggiore e confluisce nel Po’ dopo la città di Pavia.

READ MORE